Il 31 dicembre 2018 scade biennio di valutazione Formazione Continua Obbligatoria

Home   /   Il 31 dicembre 2018 scade biennio di valutazione Formazione Continua Obbligatoria

In tema di Formazione Continua Obbligatoria dei consulenti del lavoro, il biennio di valutazione scade il 31 dicembre 2018.

Come noto l’obbligo riguarda tutti i consulenti del lavoro iscritti all’Albo, che dovranno raggiungere almeno 50 crediti formativi nel biennio (almeno 16 crediti per ciascun anno formativo), di cui 6 nelle materie di ordinamento professionale e codice deontologico.

L’obbligo, per i consulenti neo iscritti, scatta dal mese successivo all’iscrizione ed il numero di crediti verrà riproporzionato di conseguenza.

Il debito formativo di cui ciascun consulente può beneficiare, durante il biennio, è di (massimo) 9 crediti, da recuperarsi nel corso dei primi 6 mesi del biennio successivo.

L’ottenimento dei crediti è possibile attraverso:

– la partecipazione agli eventi organizzati dai Consigli Provinciali;

– la partecipazione alla Scuola di Alta Formazione della Formazione Studi, con la previsione anche della modalità di formazione e-learning.

Al termine del biennio, entro il 28 febbraio 2019, ciascun consulente del lavoro dovrà trasmettere una dichiarazione al Consiglio Provinciale, congiuntamente all’elenco delle attività formative seguite e tenute, al fine di attestare la formazione professionale svolta.

L’intera documentazione della formazione dichiarata dovrà essere conservata dallo stesso consulente per i 6 mesi successivi alla presentazione, nell’eventualità di controlli da parte del Consiglio Provinciale.

Archivio News- Circolari

Archivio Circolari 2018

Privacy

Resta Aggiornato