Pensioni, esenzioni per lavori usuranti

Home   /   Pensioni, esenzioni per lavori usuranti

Con Decreto del 18 aprile 2018, il Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali, di concerto con il Ministero dell’Economia e delle Finanze, hanno definito le procedure di presentazione della domanda di pensione per coloro che svolgono lavorazioni gravose o usuranti, per l’esenzione dall’adeguamento alla speranza di vita, stabilito a decorrere dall’anno 2019.

 La domanda di pensione va presentata telematicamente all’INPS unitamente alla dichiarazione del datore di lavoro, il contratto collettivo applicato, il livello di inquadramento attribuito, le mansioni svolte, nonché il relativo codice professionale ISTAT ove previsto.

Il Decreto è stato emanato a seguito della Legge di bilancio 2018, art. comma 153.

Consulta l’Aggiornamento del Centro Studi CNAI

Privacy

Archivio