Proroghe per l’autoliquidazione Inail 2018-2019

Home   /   Proroghe per l’autoliquidazione Inail 2018-2019

Proroghe per l’autoliquidazione Inail 2018-2019

L’Istituto Nazionale Assicurazione Infortuni sul Lavoro ha reso disponibili le date aggiornate in materia di autoliquidazione 2018-2019, le originarie sono state modificate in base a quanto disposto dall’art. 1, co. 1125, della Legge n.145 del 30 dicembre 2018 Legge di bilancio.

Così la scadenza originaria del 16 febbraio riguardante il versamento F24 e F24EP per premi ordinari, speciali unitari artigiani, navigazione, unica soluzione e prima rata viene posticipata al 16 maggio 2019.

Ed anche l’inoltro della comunicazione di riduzione delle retribuzioni presunte, nonché dichiarazione delle retribuzioni altrimenti da trasmettere entro il 28 febbraio 2019 slittano al 16 maggio; arriva al 31 marzo 2019 la data di scadenza Inail per il rilascio degli elementi di calcolo originariamente fissato al 31 dicembre 2018.

La scadenza per adempimenti e premi speciali con riduzione confermata al 15,24% per polizze scuole, apparecchi rx, sostanze radioattive, pescatori, frantoi, facchini barrocciai/vetturini/ippotrasportatori, rimane invece invariata.

Così come non è cambiata (18 febbraio 2018) la data per premi lavoratori somministrati 4° trimestre 2018.

Archivio News- Circolari

Archivio Circolari 2018

Privacy

Resta Aggiornato