Tag: #sicurezza

CNAIForm >

STUDENTI VITTIME DI INFORTUNI, ACCESSO AL FONDO PER I FAMILIARI

Emanata la circolare 49 del 14/11/23 relativa al fondo per i familiari degli studenti vittime di infortuni in occasione delle attività formative. L’INAIL, incaricato della gestione del fondo e dell’erogazione del sostegno economico agli aventi diritto, fornisce le istruzioni operative per la presentazione delle istanze. Al Fondo hanno accesso i familiari degli studenti delle scuole o istituti…
Read More

RIVALUTAZIONE SANZIONI IN MATERIA DI SALUTE E SICUREZZA

Pubblicata nota prot. 1159 del 9/11/23 con la quale l’Ispettorato Nazionale del Lavoro comunica la  rivalutazione delle ammende e delle sanzioni amministrative in materia di igiene, salute e sicurezza sul lavoro. L’INL fornisce anche indicazioni per l’applicazione delle disposizioni e un quadro riepilogativo delle contravvenzioni più ricorrenti con l’indicazione degli importi rivalutati per effetto del D.D. n.…
Read More

INAIL, VALUTAZIONE RISCHIO DA SOVRACCARICO BIOMECCANICO

L’INAIL ha pubblicato la monografia relativa alla valutazione strumentale e in tempo reale del rischio da sovraccarico biomeccanico con l’intento di rendere fruibili i risultati delle attività di ricerca svolte dal laboratorio di ergonomia e fisiologia, LEF, del dipartimento di medicina, epidemiologia, igiene del lavoro e ambientale sul tema della valutazione strumentale del rischio da sovraccarico…
Read More

CONVERTITO IN LEGGE IL DECRETO LAVORO

Pubblicata in Gazzetta Ufficiale la Legge 3 luglio 2023, n. 85 di conversione in legge, con modificazioni del decreto legge n. 48 del 2023, recante "Misure urgenti per l'inclusione sociale e l'accesso al mondo del lavoro". Le principali misure in favore di lavoratori, imprese e famiglie riguardano: Assegno di inclusione, dal primo gennaio 2024, quale misura di contrasto alla povertà, alla…
Read More

IL LAVORATORE HA UN RUOLO ATTIVO NELLA GESTIONE DELLA SICUREZZA

La giurisprudenza fornisce di tanto in tanto l’occasione per riprendere alcuni temi caldi in materia di salute e sicurezza soprattutto all’indomani di un infortunio sul lavoro grave o gravissimo e, nel caso di specie, la Cassazione Penale Sez. IV con la sentenza n. 23723 del 22.03.2023 affronta la responsabilità oltre che del datore di lavoro,…
Read More

FORMAZIONE RLS, NUOVO INTERPELLO

Pubblicato l’interpello n.3/2003 in materia di formazione del rappresentante dei lavoratori per la sicurezza -R.L.S., nel quale la Regione Sardegna precisazioni in merito alle ore di formazioni da effettuare. La Commissione ha precisato che la durata minima dei corsi è pari a 32 ore iniziali, di cui 12 sui rischi specifici presenti in azienda e le…
Read More

GLI INDUMENTI DA LAVORO SONO QUALIFICABILI COME D.P.I.

La Corte di Cassazione, in continuità con il precedente indirizzo già espresso, ha ribadito nella recentissima sentenza n. 10128 del 17.04.2023 che “la nozione legale di D.P.I. non deve essere intesa come limitata alle attrezzature appositamente create e commercializzate per la protezione di specifici rischi alla salute in base a caratteristiche tecniche certificate, ma va…
Read More

PRIVACY, ACCORDO SINDACALE PER LA VIDEOSORVEGLIANZA

Il Garante per la Privacy ha ribadito la necessità di apposito e dedicato accordo sindacale in presenza di impianti di videosorveglianza installati. Nella newsletter del 26maggio scorso, il Garante è tornato sulla questione a seguito della sanzione comminata ad un’azienda di abbigliamento per aver installato sistemi di videosorveglianza in violazione del Regolamento europeo, del Codice privacy e…
Read More

AMIANTO, NUOVA NORMA UNI 1190:2023

Pubblicata la norma UNI 1190:2023 inerente le attività professionali non regolamentate, e le caratteristiche dell’addetto al censimento dei materiali contenenti amianto. La nuova norma definisce nel dettaglio i compiti a cui sono chiamati i soggetti che provvedono al censimento, le attività coinvolte e le conoscenze e le abilità che devono essere possedute per poter eseguire la procedura…
Read More

EQUO COMPENSO È LEGGE

Pubblicata in G. U. del 5 maggio scorso la Legge 21 aprile 2023, n. 49 in materia di equo compenso delle prestazioni professionali. La nuova norma stabilisce che per equo compenso si intende la corresponsione di un compenso proporzionato alla quantità e alla qualità del lavoro svolto, al contenuto e alle caratteristiche della prestazione professionale. La presente legge…
Read More

Privacy

Archivio