Decreto attuativo direttiva europea per sicurezza ferrovie

Home   /   Decreto attuativo direttiva europea per sicurezza ferrovie

Ha trovato finalmente pubblicazione all’interno della Gazzetta Ufficiale, il Decreto Legislativo 14 maggio 2019, n. 50 relativo all’ambito della sicurezza delle ferrovie, precedentemente annunciato in diversi Consigli dei Ministri (illustratori dei principali contenuti) e in vigore a partire dal prossimo 16 giugno 2019.

Il testo in Gazzetta è attuativo, nel nostro ordinamento, della direttiva 2016/798 del Parlamento europeo e del Consiglio, dell’11 maggio 2016 che fa parte del IV Pacchetto Ferroviario (di cui fa parte anche la Direttiva 797/2016 sulla interoperabilità: per questo è, invece, ancora mancante il decreto di adeguamento).

Congiuntamente al decreto in oggetto, è stato siglato l’Accordo di cooperazione tra l’Agenzia Nazionale per la Sicurezza delle Ferrovie (ANSF) e l’Agenzia dell’Unione Europea per le Ferrovie (ERA) presso il Ministero infrastrutture. Si tratta di un accordo che rende operativo il pilastro tecnico del IV pacchetto ferroviario, in vigore dal prossimo 16 giugno (in quanto l’Italia, insieme a Francia, Olanda, Germania, Bulgaria, Finlandia, Romania, Slovenia e Grecia, non si è avvalsa della possibilità di deroga contenuta nelle norme comunitarie che permetteva una dilazione dell’applicazione del nuovo regime fino al 16 giugno 2020).

Archivio News- Circolari

Privacy

Archivio Circolari 2018